Fonte: Ernesto D’Elia
Fonte: Ernesto D’Elia
9

Il caffè nascosto

Trieste, melting pot culturale

 

A partire dalla fine del Settecento, Trieste si è sviluppata anche grazie agli stranieri che si sono trasferiti in città, alla ricchezza delle loro tradizioni e alla loro infinita voglia di fare. In particolare, gli svizzeri hanno svolto un ruolo fondamentale per l'economia triestina. I primi emigranti arrivarono intorno al 1751 ed erano prevalentemente pasticcieri e caffettieri originari del cantone dei Grigioni. Proprio per dar rilevanza al ruolo che i Grigioni assunsero per l'economia, soprattutto legata al caffè, è stata a loro intitolata una via nel cuore della città vecchia di Trieste: Androna dei Grigioni.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza sulle nostre pagine. Se continui a navigare su questo sito ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa

This website uses cookies to improve you experience on it. If you continue browsing on this website, you accept the use of cookie. Read more