Fonte: Ernesto D’Elia
Fonte: Ernesto D’Elia
10

Il caffè nascosto

Trieste e il Brasile

Trieste è il monumento vivente di quella che fu l’Austria felix. Eppure, in tanto splendore e rigore mitteleuropeo, c’è un angolo della città che parla carioca. Cosa c'entra Trieste con il Brasile? Presto detto. I rapporti commerciali tra Trieste e il Brasile sono sempre stati molto floridi, in virtù delle grosse quantità di caffè che le imprese triestine importano dal paese Sudamericano. Il legame è così stretto che, nel 1978, la città brasiliana di Santos propone il gemellaggio con Trieste e, per l’occasione, intitola un’importante strada cittadina alla città giuliana. Nel 1982, Trieste ricambia l'onorificenza, dedicando alla città d’oltreoceano uno slargo di Piazza della Libertà, che viene per l’appunto ribattezzato Largo città di Santos.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza sulle nostre pagine. Se continui a navigare su questo sito ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa

This website uses cookies to improve you experience on it. If you continue browsing on this website, you accept the use of cookie. Read more